Gnocchi di riso con funghi shiitake

Gnocchi di riso con funghi  shiitake
cucina cineseprimi piattisenza glutinevegano - vegetariano

Ingredienti

  • 400 gr di gnocchi di riso
  • 30 gr. di funghi shiitake
  • 300 grammi di germogli di bambù
  • brodo vegetale
  • una cipolla
  • una carota
  • una zucchina
  • salsa di soia
  • un cucchiaino di zenzero in polvere
  • olio

Prepararazione

Per prima cosa dovrete far ammollare gli gnocchi per circa 12 ore prima di utilizzarli. I funghi invece andranno messi a mollo in acqua per circa un'ora.

Ora potete cominciare. Strizzate i funghi e tagliateli a striscioline. Tritate la cipolla, poi lavate la zucchina e la carota e tagliatele alla julienne. Preparate una tazza di brodo vegetale con acqua e dado.

Scaldate l'olio nel wok e fate soffriggere la carota e la cipolla, poi aggiungete un cucchiaino di zenzero in polvere (o più di uno, se preferite che il sapore dello zenzero si senta maggiormente), le zucchine, i funghi e il bambù. Fate cuocere per 15 minuti aggiungendo di tanto in tanto un po' di brodo per non fare asciugare troppo.

Nel frattempo fate cuocere per circa 5 minuti gli gnocchi in acqua bollente salata, con un filo d'olio per non farli attaccare tra loro (leggete sulla confezione il tempo esatto di cottura). Una volta scolati, fateli saltare per qualche minuto nel wok insieme al condimento, aggiungendo salsa di soya (a seconda del vostro gusto) e mescolando.

Gli gnocchi sono pronti: per un effetto ancora più caratteristico, potete portarli in tavola in un classico piatto cinese, come quelli che trovate da Kathay.